Come mantenere la temperatura, l'umidità e il clima interno dell'ufficio?

Postato da: Julia van Ramshorst
arbo temperatuur werkplek of kantoor

La salute e la sicurezza sul lavoro riguardano la gestione dei rischi in modo da proteggere sia i dipendenti che l'azienda. In effetti, secondo la ricerca, le organizzazioni che danno priorità alla salute e alla sicurezza tendono ad essere più produttive. La riduzione dei tempi di fermo a causa di malattie e incidenti comporta anche minori interruzioni e risparmi sui costi per le aziende. Pertanto, vale sicuramente la pena di investire in un ambiente sano in ufficio.  

Vari fattori giocano un ruolo nella creazione di un clima interno piacevole in ufficio e hanno un'influenza sulla produttività del posto di lavoro. Si consideri, ad esempio, la disposizione della stanza, la temperatura, la fornitura di aria fresca sufficiente e la prevenzione delle correnti d'aria. In questo blog ci immergeremo più a fondo nelle strutture di mantenimento della temperatura in ufficio.

Quanto può essere caldo in ufficio? 

Poiché la temperatura ideale in ufficio varia da dipendente a dipendente, l'Occupational Health and Safety Act (“Arbo” nei Paesi Bassi) raccomanda di concordare con i dipendenti una temperatura ideale con cui almeno il 90% delle persone si sente a proprio agio.  

La temperatura migliore in ufficio è di circa 22 gradi. Per il semplice lavoro fisico d'ufficio, la temperatura massima in ufficio è di 28 °C. Durante l'inverno può essere un po' più freddo che in estate. Una temperatura troppo bassa è scomoda, ma una temperatura troppo alta può in alcuni casi essere addirittura pericolosa. Pensa ai dipendenti che hanno problemi cardiovascolari. O donne incinte. Quindi prendi sul serio la questione del mantenere una buona temperatura in ufficio. 

Temperatura massima per il posto di lavoro o l'ufficio 

Le regole generali si applicano al lavoro in uffici e piccoli spazi di lavoro per determinare se la temperatura è troppo alta per il lavoro da svolgere. Questa è un'indicazione e non una limitazione legale. 

  • In estate, la temperatura ideale in ufficio è compresa tra 23 °C e 26 °C. 
  • Temperature superiori a 26 °C comportano un ulteriore sforzo fisico e il datore di lavoro deve prendere in considerazione misure. 
  • Per il semplice lavoro d'ufficio fisico, in ufficio si applica un massimo di 28 °C. 
  • Per lavori intensivi e fisicamente faticosi, si applica il massimo di 26 °C. A condizione che ci sia un flusso d'aria chiaramente percepibile. Non dovrebbe essere più caldo di 25˚C senza un notevole flusso d'aria. 
  • Per lavori fisicamente molto faticosi, si applica un massimo di 25 °C, a condizione che vi sia un notevole flusso d'aria.
  • Altrimenti, non dovrebbe essere più caldo di 23 °C. 

Ufficio troppo caldo 

Diversi studi hanno dimostrato che la produttività delle persone diminuisce quando in un ufficio fa più caldo di 25 gradi Celsius. Il corpo si surriscalda e la concentrazione diminuisce. La perdita di produttività può arrivare dal 30 al 50%. Numeri consistenti, dunque, importanti a cui prestare attenzione. Sebbene queste temperature non siano comuni nei Paesi Bassi, è importante che le aziende prendano precauzioni. Per esempio: 

  • Garantire l'ombreggiatura delle finestre nelle giornate calde 
  • Un buon impianto di aria condizionata o clima 
  • Installazione di ventilatori per creare una piacevole brezza 
  • Spegnere temporaneamente gli apparecchi inutilizzati che emettono calore 

Cerchi un ufficio con aria condizionata? Contatta il nostro specialista di spazi uffici o usa i filtri su flexas.com quando ricerchi online uno spazio ufficio. 

Ufficio troppo freddo 

Proprio come un ufficio troppo caldo, anche un ufficio troppo freddo non è consigliabile quando si tratta di un ambiente di lavoro ottimale. Se la temperatura è troppo fredda, i dipendenti soffrono di arti rigidi come le dita, ad esempio, che è particolarmente scomodo per il lavoro d'ufficio. Di conseguenza, il lavoro al computer sarà sempre più lento. Alcuni consigli per prevenire questi problemi: 

  • Discutere con i dipendenti qual è una temperatura accettabile per tutti 
  • Considerare il riscaldamento a pavimento quando (in futuro) si posa un nuovo pavimento; questo garantisce una distribuzione del calore costante ed efficace 
  • Assicurati che il riscaldamento centralizzato sia solido e funzioni correttamente. 
  • Fornire riscaldatori elettrici per piedi, se necessario 
  • Garantire una buona umidità dell'aria. L'aria fredda contiene poca umidità, che può causare ai dipendenti lamentele per l'aria secca. 

Come posso influenzare la temperatura nel mio posto di lavoro? 

Il miglioramento delle condizioni di temperatura dell'ufficio inizia dalla comprensione delle condizioni esistenti e dalla raccolta delle preferenze personali dei dipendenti riguardo all'ambiente termico per decidere come migliorarlo. Le autovalutazioni degli abitanti e le valutazioni del comfort basate sulle reazioni fisiologiche umane sono i due metodi principali per ottenere questa misurazione. 

La temperatura dell'edificio può quindi essere stabilita utilizzando questi algoritmi e i dati umani utilizzando un quadro di controllo HVAC.  

Inoltre, è possibile effettuare rapide regolazioni utilizzando singoli sensori che monitorano non solo la temperatura ma anche altri indicatori critici delineati dall'HSE, come l'umidità e i livelli di CO2. I sensori Suh possono essere collegati a pareti, soffitti, porte, finestre o macchinari e sono noti come sensori intelligenti. 

Esistono altre tecnologie per controllare la temperatura ambiente, i seguenti strumenti possono essere utili: 

  • Sistema di climatizzazione 
  • Aria condizionata 
  • Ventilazione 
  • Riscaldamento 
  • Umidificatori / deumidificatori 

Tuttavia, la migliore soluzione per un buon clima interno in ufficio rimane un sistema di climatizzazione. Con un tale sistema si ha molto più controllo sul clima interno rispetto, ad esempio, a un sistema di condizionamento. Ci sono diverse aziende che si concentrano specificamente su questo e possono darti ottimi consigli e aiutarti a ottenere un clima interno perfetto. 

Migliora il clima interno in ufficio 

Che cos'è un buon clima interno? Un clima interno è ottimale quando la temperatura è compresa tra 21 e 23 gradi nei giorni caldi e l'umidità dell'aria è buona. In caso di calore particolarmente elevato, è bene che anche la temperatura all'interno sia più alta. Allora la differenza tra dentro e fuori non è così re. Un edificio per uffici dove siedono molte persone e che è poco ventilato darà problemi di salute e ciò non è positivo per le prestazioni lavorative. Aumenterà anche l'assenteismo per malattia. Un cattivo clima interno in ufficio è quindi dovuto principalmente alla scarsa ventilazione nell'edificio per uffici. 

Cosa fare in caso di cattiva ventilazione? 

Ci sono diverse cose da fare quando il vostro edificio per uffici ha una cattiva ventilazione:

  • Quando il tempo lo permette, apri finestre e porte e usa un ventilatore per far circolare l'aria stagnante.  
  • La qualità dell'aria può essere migliorata rimuovendo gli inquinanti dall'aria. Un modo per purificare l'aria consiste nell'utilizzare un diffusore per infondere nell'aria interna un olio essenziale con proprietà antibatteriche o purificanti. 
  • I purificatori d'aria con filtri HEPA sono molto efficaci nella rimozione degli inquinanti dall'aria. La maggior parte dei purificatori d'aria rimuove il particolato ma non i gas o altri inquinanti. 
  • Poiché possono assorbire gli inquinanti dall'aria, molte piante vengono utilizzate come purificatori dell'aria naturali. Tieni presente che la muffa prospera nelle aree in cui le piante vengono annaffiate frequentemente, quindi tienilo d'occhio e puliscilo se necessario. 

Umidità dell'ufficio e ricambio d'aria 

Attenzione anche all'umidità dell'aria. L'evaporazione dell'aria produce molto calore ed è sfavorevole per il clima interno. Un livello di umidità tra il 40 e il 60 percento è l'ideale ed è davvero necessario un livello di umidità tra il 30 e il 70 percento. L'umidità è superiore al 70% per un periodo di tempo più lungo? Quindi questo può causare muffe e anche danneggiare i dipendenti. Questa è l'ultima cosa che vuoi come datore di lavoro. 

CO2, umidità e temperatura sono i capisaldi di un buon clima interno in ufficio. Con queste giornate fredde le finestre spesso restano chiuse e il riscaldamento va avanti. Ciò influisce sul clima interno dell'ufficio. Negli uffici si consiglia di avere un ricambio d'aria minimo di 30 m³/h per persona. 

Per prevenire la muffa e mantenere una buona umidità dell'aria in ufficio ci sono diverse cose che possono aiutare: 

  • Installare un sistema di ventilazione efficiente. 
  • Sostituire regolarmente i filtri antipolvere nel sistema di ventilazione e pulire i condotti. 
  • Collocare stampanti, fax e fotocopiatrici che producono più di 5.000 copie al mese in una stanza separata con un'adeguata ventilazione. 

Oltre al ricambio d'aria, è anche importante pulire regolarmente il posto di lavoro. Un posto di lavoro pulito migliora la qualità dell'aria. Pertanto, adotta le seguenti misure: 

  • Assicurati che la postazione di lavoro venga pulita regolarmente. 
  • Mantieni la scrivania il più vuota possibile (politica della scrivania pulita) in modo che la polvere possa essere rimossa. 
  • Usa armadi chiusi. 
  • Utilizzare rivestimenti per pavimenti lisci che siano facili da pulire. 

Prestare attenzione a temperatura, ventilazione e umidità

L'ambiente dell'ufficio, così come la salute e la sicurezza sul lavoro dei dipendenti, contribuiscono tutti a un ambiente di lavoro sano. Pertanto, elementi come la temperatura, la ventilazione e l'umidità devono essere presi in considerazione ed esaminati per creare uno spazio di lavoro confortevole. Quindi, bisogna anche prestare attenzione a questi elementi quando si affitta un ufficio. Sono necessari efficaci sistemi di aria condizionata e un sistema di controllo del clima per garantire il comfort termico e mantenere la gestione della temperatura.

Hai bisogno di aiuto per affittare un ufficio? E vuoi includere un sistema di controllo del clima o un sistema di aria condizionata? I nostri specialisti di spazi per uffici conoscono bene l'importanza del mantenimento della temperatura negli uffici. Non esiti a contattarci via chat, telefono o e-mail per avere maggiori informazioni su uno spazio ufficio.